Van Gogh ALIVE: una indimenticabile esperienza multimediale

E’ stata davvero una indimenticabile esperienza multimediale quella vissuta dagli alunni dell’Istituto in visita alla mostra “Van Gogh Alive – The experience”, allestita nel Teatro Margherita di Bari. La grande mostra internazionale multimediale celebra il geniale pittore olandese, padre fondatore dell’arte moderna. L’esposizione si sviluppa come un viaggio nei luoghi diventati fonti di ispirazione delle opere più celebri del genio olandese e consente al visitatore di immergersi in un ambiente illuminato solo dalle immagini del grande pittore.

Tutti gli alunni sono stati travolti dalle immagini riprodotte sui grandi schermi attraverso 50 proiettori ad alta definizione, coinvolti emotivamente e trasportati dalle note di Schubert, Vivaldi, Bach, Händel, Saint Saens, nel contesto delle opere di Vincent Van Gogh. Anche la colonna sonora ha contribuito all’effetto immersivo: gli alunni hanno passeggiato in un ambiente illuminato esclusivamente dalle immagini dei quadri del pittore fiammingo e si sono abbandonati all’ascolto delle sinfonie classiche per vivere un viaggio virtuale a contatto con l’arte.

E’ stata un’esperienza unica che ha lasciato gli studenti ammutoliti e stregati dinanzi a tante emozioni e alla esclusività della mostra che ha incantato il mondo e la nostra città.

 

 


                                                     foto originali della prof.ssa A. Del Vescovo 

Giornata Nazionale dedicata alla Memoria delle Vittime Civili delle Guerre: premiate due allieve dell’Istituto

Primo e Secondo Premio a due allieve dell’Istituto Elena di Savoia-Calamandrei partecipanti al Concorso “No Bombe sui Civili” indetto dalla Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra. Non semplice il tema del Concorso Nazionale dal titolo la Guerra vista dalle Vittime per gli allievi delle scuole superiori italiane. Ma facile e immediato è stato stimolare gli allievi a partecipare e a coinvolgerli nelle attività del progetto. Ci hanno creduto tutti i docenti dell’Istituto Elena di Savoia-Calamandrei, sia per il tema insolito che per le modalità di lavoro, e determinante è stata l’approvazione e l’entusiasmo del DS Carlo De Nitti che ha favorito l’avvio dei lavori dei ragazzi, facendo rientrare le attività di partecipazione al Bando in oggetto nel percorso disciplinare di Tecniche e Tecnologie della Rappresentazione Grafica del prof. Lucio Cito. L’entusiasmo legato alla partecipazione al Concorso è stato  contagioso: coinvolti, il dirigente, i docenti delle diverse discipline dei Consigli di Classe, gli allievi.

Nella ricorrenza del 1 febbraio – Giornata Nazionale dedicata alla Memoria delle Vittime Civili di Guerra – e in occasione della Manifestazione di Premiazione del Concorso svolta  a Bari,  in Ateneo presso la sala 1- Edificio ex Posta Centrale,  la soddisfazione finale è stata grande nel  vedere due lavori della tipologia “Tela” aggiudicarsi dalla Giuria del Bando i premi ambiti e precisamente: il Primo Premio per Elaborato dal titolo “Negli Occhi la Distruzione”  della allieva Angela Campanella  della classe 3 E-AGR e il Secondo Premio per l’Elaborato dal Titolo “Filo Spinato” della Allieva Sonia Cellamare della classe 1 D.

 

Un ringraziamento all’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra che ogni anno riesce ad organizzare il Concorso Nazionale e a coinvolgere le Istituzioni Scolastiche con tutte le iniziative  predisposte allo scopo. Una Giornata da non dimenticare per i suoi Contenuti utili alla Crescita Culturale degli Allievi nella loro attiva Consapevolezza della Pace contro ogni tipo di Guerra.

Iscrizione alunni A.S. 2019/2020

Si comunica a tutti gli studenti che sono aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2019/20.

Le domande di iscrizione, debitamente sottoscritte, integrate con dati mancanti e/o variati,  e corredate delle ricevute di versamento, per gli importi specificati nella tabella sottostante, dovranno essere  consegnate dai rappresentanti di classe entro il 28 febbraio 2019 in segreteria didattica.

Classe 2^ euro

70,00

su c/c 1008946657 intestato a

IISS Elena di Savoia – P. Calamandrei

causale: contributo scolastico a.s. 2019/2020
Classe 3^ euro

105,00

su c/c 1008946657 intestato a

IISS Elena di Savoia – P. Calamandrei

causale: contributo scolastico a.s. 2019/2020
Classe 4^ euro

105,00

euro

21,17

su c/c 1008946657 intestato a

IISS Elena di Savoia – P. Calamandrei

 

su c/c 1016 intestato a Agenzia delle Entrate –  Ufficio Tasse Scolastiche Pescara

causale: contributo scolastico a.s. 2019/2020

 

causale: tasse scolastiche statali

Classe 5^ euro

105,00

euro

15,13

su c/c 1008946657 intestato a

IISS Elena di Savoia – P. Calamandrei

 

su c/c 1016 intestato a Agenzia delle Entrate –  Ufficio Tasse Scolastiche Pescara

causale: contributo scolastico a.s. 2019/2020

 

causale: tasse scolastiche statali

Il contributo scolastico potrà essere suddiviso in tre tranches da versare la prima alla consegna della domanda, la seconda entro il 15/05/2019, la terza entro il 30/06/2019.

Si precisa inoltre che gli alunni che frequenteranno le classi 4^ e 5^ hanno possibilità di richiedere l’esonero dal pagamento delle tasse statali per:

  • Merito: se promossi allo scrutinio finale a.s. 2018/2019 con una media pari o superiore a 8/10, con non meno di 8 in condotta;
  • Reddito:se in possesso di un ISEE pari o inferiore a 15.748,79 euro, ovvero modello ISEE 2019 riferito ai redditi del 2018.

E’ previsto inoltre l’esonero dal pagamento del contributo scolastico per gli alunni che raggiungano una media di valutazione pari o superiore a 9/10 negli scrutini finali a.s. 2018/2019.

Se nell’anno scolastico di riferimento all’iscrizione altri fratelli o sorelle frequentano lo stesso Istituto si ha diritto ad uno sconto del 30% sul contributo del secondo fratello e ad uno sconto del 40% sul contributo del terzo fratello.

LEGGI LA CIRCOLARE

Senza Confini: alla riscoperta del patrimonio artistico-musicale della città di Bari

L’Assessorato alle politiche educative e giovanil del Comune di Bari ha finanziato e approvato con il massimo del punteggio, il progetto socio – culturale proposto dall’Istituto dal titolo  “Senza Confini”: alla riscoperta del patrimonio artistico-musicale della città di Bari. La proposta progettuale intende sottolineare come non esistano barriere tra i vari linguaggi artistici: dalla musica al teatro, alla coreografia compreso il cinema. Ai fini della diffusione dei vari linguaggi artistici in un ambito territoriale in particolare della Regione Puglia, si prefigge di far riscoprire agli alunni e alle loro famiglie il patrimonio artistico – musicale presente nel Comune di Bari con particolare riferimento alle produzioni dei compositori e autori Pugliesi che hanno dato lustro alla nostra città. Il progetto mira a valorizzare i talenti e promuovere il successo scolastico nonché proporre una nuova metodologia attraverso la pratica laboratoriale d’insieme  comprendente la musica e il teatro. Sarà svolto in rete con l’Istituto comprensivo Iapigia 1 – G. Verga e si avvarrà di collaborazioni, già stipulate attraverso lettere d’intenti, con alcune associazioni del territorio: Il Creada  rappresentato dalla Prof.ssa Maria Luisa De Natale  – I Luoghi della musica – Il Collegium Musicum – Harmonia con la consulenza del maestro Nicola Scardicchio.

Il coordinamento sarà realizzato dalla docente interna, referente del progetto, Prof.ssa Rosangela Russo.

Orientamento – Presentazione Istituto

Codice meccanografico
Link per le iscrizioni online!
logomcombinato
BAIS04900R
iscrizionionline1819

 

OpenDay 2018-19

Open day 2018-2019

La nostra offerta formativa

Tutti gli alunni iscritti all’Istituto ELENA di SAVOIA – PIERO CALAMANDREI e i loro familiari potranno usufruire della possibilità di conseguire, a costi ridotti e per alcune gratuitamente, le seguenti certificazioni:


Aula Amica

 

 


Passeggiando tra i colori®

Video - Passeggiando tra i colori

 

 

 

Per un orientamento inclusivo
rivolgersi alla
Prof.ssa Eleonora GIORDANO
cell.: 346 0183870
e-mail: eleonoragiordano76@gmail.com