Senza Confini: presentazione del progetto

In occasione della manifestazione “Artisti a San Nicola” promossa dai Padri Domenicani per celebrare la ricorrenza del Beato Angelico, sabato 16 febbraio 2019, il Dirigente dell’Istituto Elena di Savoia – Piero Calamandrei, su invito del Priore Padre Giovanni Distante, ha presentato nella Basilica di San Nicola il progetto “Senza confini”. Clicca qui per vedere il Video della presentazione

La proposta progettuale di carattere socio- educativo, finanziata dal Comune di Bari, intende sottolineare come non esistano barriere tra i vari linguaggi artistici: dalla musica al teatro, alla coreografia, al cinema. Si prefigge di far riscoprire agli alunni e alle loro famiglie il patrimonio artistico – musicale presente nel Comune di Bari attraverso un itinerario formativo che si basa sulle  musiche dei maestri Nino Rota e Nicola Scardicchio e su  testi teatrali selezionati e rielaborati dagli  alunni attraverso un laboratorio di scrittura creativa.

Il progetto, coordinato dalla prof. Rosangela Russo, mira a valorizzare i talenti e promuovere le loro capacità in un’ottica educativa, nonché proporre una nuova metodologia attraverso la pratica laboratoriale d’insieme comprendente la musica e il teatro. Intende altresì  promuovere forme di inclusione sociale per combattere la dispersione scolastica e per prevenire forme di devianza minorile. L’attività progettuale che avrà inizio nella prima decade di marzo, sarà svolto in rete con l’Istituto comprensivo “Japigia 1 – G. Verga” e si avvarrà di collaborazioni con alcune associazioni del territorio: Il Creada rappresentato dalla Prof.ssa Maria Luisa De Natale che si occuperà dell’innovativo supporto scientifico pedagogico attraverso test d’ingresso e d’uscita da somministrare agli studenti e dell’aspetto relazionale,  I Luoghi della musica per il laboratorio teatrale, Il Collegium Musicum circa le attività di ascolto musicale  – Il Coro degli adulti Harmonia per il dialogo intergenerazionale. Il progetto sarà arricchito dalla consulenza del Maestro Nicola Scardicchio, docente del Conservatorio “N. Piccinni” di Bari e direttore d’orchestra. L’attività progettuale  si concluderà con una performance che avrà luogo presso la Basilica di San Nicola in data 17 ottobre 2019 concordata con il Priore, Padre Giovanni Distante.

Van Gogh ALIVE: una indimenticabile esperienza multimediale

E’ stata davvero una indimenticabile esperienza multimediale quella vissuta dagli alunni dell’Istituto in visita alla mostra “Van Gogh Alive – The experience”, allestita nel Teatro Margherita di Bari. La grande mostra internazionale multimediale celebra il geniale pittore olandese, padre fondatore dell’arte moderna. L’esposizione si sviluppa come un viaggio nei luoghi diventati fonti di ispirazione delle opere più celebri del genio olandese e consente al visitatore di immergersi in un ambiente illuminato solo dalle immagini del grande pittore.

Tutti gli alunni sono stati travolti dalle immagini riprodotte sui grandi schermi attraverso 50 proiettori ad alta definizione, coinvolti emotivamente e trasportati dalle note di Schubert, Vivaldi, Bach, Händel, Saint Saens, nel contesto delle opere di Vincent Van Gogh. Anche la colonna sonora ha contribuito all’effetto immersivo: gli alunni hanno passeggiato in un ambiente illuminato esclusivamente dalle immagini dei quadri del pittore fiammingo e si sono abbandonati all’ascolto delle sinfonie classiche per vivere un viaggio virtuale a contatto con l’arte.

E’ stata un’esperienza unica che ha lasciato gli studenti ammutoliti e stregati dinanzi a tante emozioni e alla esclusività della mostra che ha incantato il mondo e la nostra città.

 

 


                                                     foto originali della prof.ssa A. Del Vescovo