Alternanza scuola-lavoro: gli studenti dell’alberghiero e la Capitaneria di Porto di Bari

Venerdì 10 novembre 2017 presso l’Auditorium della sede ” Piero Calamandrei” il Comandante Bruno Raffaello della Capitaneria di Porto di Bari ed il T.V. Scioscia Benedetto,  hanno dato avvio al progetto di Alternanza Scuola Lavoro che vedrà coinvolti gli studenti dell’indirizzo professionale Alberghiero.  L’ incontro ha dato agli alunni dell’Alberghiero la possibilità di confrontarsi direttamente con il Comandante del porto per avviare al meglio la loro futura esperienza di alternanza  in Capitaneria ed  il percorso formativo che li vedrà impegnati non solo nelle attività relative alla ristorazione ma anche in quelle relative al riconoscimento delle frodi ittiche.  Il progetto mira all’apprendimento ed allo sviluppo di competenze professionali poliedriche che servano a consolidare la propria identità personale, incrementando la consapevolezza individuale, ed abituando i destinatari  ad un’autovalutazione delle proprie attitudini professionali e caratteriali.

Le professioni sanitarie: dalla formazione alle buone pratiche

La sicurezza delle cure è parte costitutiva del diritto alla salute ed è perseguita nell’interesse dell’individuo e della collettività. In tutte le Aziende Sanitarie in questi anni si è sviluppato sempre più un sistema virtuoso che ha visto l’impegno di tutti gli operatori sanitari al fine di aumentare i livelli di sicurezza e creare contesti sicuri e affidabili. Molte attività messe in essere riguardano l’applicazione di raccomandazioni e di buone pratiche per la sicurezza delle cure, intese come interventi o azioni per evitare, prevenire o mitigare i rischi per la salute delle persone durante l’assistenza sanitaria. La sicurezza è una componente fondamentale dell’assistenza sanitaria e rappresenta un elemento imprescindibile per l’erogazione di prestazioni di elevata qualità.

Tutte le attività lavorative che si svolgono nelle Aziende sanitarie devono prevedere delle specifiche tappe come l’analisi, la valutazione, la prevenzione dei rischi, l’applicazione ed il monitoraggio di buone pratiche per la sicurezza, gestione di eventi avversi e azioni di sostegno e rimedio per eventuali eventi negativi che si dovessero verificare. Tutte le strutture pubbliche e private che erogano prestazioni sanitarie devono possedere un’adeguata funzione di monitoraggio, prevenzione e gestione del rischio sanitario. Tutti gli attori (anche gli Studenti) sono impegnati a promuovere la sicurezza nelle strutture sanitarie e a prevenire, evitare o limitare i potenziali esiti indesiderati e danni che sono sempre possibili nei processi assistenziali. Alle attività di prevenzione del rischio (clinico ed occupazionale) messe in atto (dalle Aziende, Imprese, Ditte, …), pubbliche e private, tutto il personale è tenuto a concorrere.

Scarica la locandina sulla Giornata di formazione 2 dicembre 2017

Alternanza scuola lavoro: Aziende ospedaliere Di Venere – Fallacara – Miulli

La classe 4^ A ad indirizzo sanitario è impegnata nelle attività di alternanza scuola lavoro, presso le Aziende Ospedaliere Di Venere a Bari, Fallacara a Triggiano e Miulli ad Acquaviva delle Fonti.
Gli alunni metteranno alla prova le loro competenze e ne acquisiranno di nuove, facendo pratica nei laboratori di Citopatologia e Analisi degli ospedali per un totale di 72 ore.

Alternanza scuola lavoro: Strutture ristorative di GustApulia – Bari

A partire dal mese di ottobre 2017 gli studenti dell’indirizzo per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera della sede “Piero Calamandrei” sono impegnati nel percorso di alternanza scuola lavoro presso la struttura ristorativa “GustApulia” di Bari nelle sedi di Santa Caterina e di viale Pasteur. Lo stage di alternanza scuola lavoro, già iniziato nel passato anno scolastico come previsto dalla L. 107/2015, è un inserimento temporaneo nel mondo del lavoro di coloro che sono ancora impegnati nei propri percorsi scolastici o formativi. Esso consente agli Studenti di acquisire nuove competenze e conoscere da vicino il mondo delle imprese e permette alle aziende di incontrare nuove risorse da inserire eventualmente nel proprio organico.

Alternanza scuola lavoro: Azienda Ospedaliera del Policlinico di Bari

Gli alunni delle classi 4B e 4D dell’indirizzo Sanitario sono impegnati in un progetto di alternanza scuola lavoro presso l’Azienda Ospedaliera del Policlinico di Bari in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari “A. Moro”, Dipartimento di Neuroscienze e Organi di Senso per un totale di 90 ore. Le attività formative si svolgeranno nei laboratori di Microbiologia, Igiene, Banca del sangue, Neurochimica, Ematologia, Patologia Clinica e Biochimica.

Alternanza scuola lavoro: visita al pastificio Divella

Le classi 3 A ENO e 3B Sala e Vendita (sede Calamandrei), come previsto dal progetto ASL, hanno visitato il pastificio Divella, seconda realtà italiana nella produzione di pasta secca. Gli studenti, accompagnati dalle docenti Aveni, Carbonara e Dal Maso e guidati dall’esperto aziendale, hanno potuto assistere ai diversi procedimenti di produzione della pasta secca, dalla mescola delle farine, alla trafilatura, all’essiccamento, confezionamento, imballaggio e spedizione in tutto il mondo ed alla produzione delle paste fresche e dei biscotti. I ragazzi hanno inoltre avuto l’opportunità di assaggiare, in anteprima nazionale, il nuovo biscotto “Non ti scordar di me”, non ancora in vendita nei circuiti commerciali.

Manifestazione progetti: Economia civile e Cittadinanza attiva

IL QUARTIERE CHE VERRA’  è un luogo fisico, 

il nostro territorio da valorizzare,

e, al tempo stesso, è metafora di una società migliore, 

attenta alle persone e alla natura,  

che i giovani devono ridisegnare  

per  costruire il loro futuro.

Gli Alunni e le Alunne delle classi terze e quarte, hanno sviluppato idee progettuali per la rigenerazione del loro quartiere, guidati dai docenti dell’Istituto e da esperti esterni. Il filo conduttore è l’educazione alla cittadinanza attiva in tutte le sue sfumature: i principi dell’economia civile si intrecciano con quelli del rifiuto della povertà e delle diseguaglianze, la solidarietà civica, il rispetto dell’altro e il rispetto dell’ambiente si coniugano con il rifiuto di ogni forma di illegalità e sopraffazione, di ogni violazione dei diritti umani e della natura. Tali valori si traducono in comportamenti e attività: dal monitoraggio civico alle idee progettuali per il cambiamento. Clicca qui per il Programma Invito.

Visita aziendale alle Cantine Torrevento di Corato

Le classi 3 Eno e 3 Sala e Vendita della sede “P. Calamandrei” hanno effettuato una visita aziendale presso la cantina “Torrevento”, ospitata nella omonima tenuta, ai piedi di Castel del Monte, dove hanno potuto osservare il processo di vinificazione dalle tecniche dell’imbottigliamento, all’imballaggio del famoso vino ottenuto dal vitigno autoctono del Nero di Troia. L’esperienza documenta un’esclusiva full immersion nella storia e nella natura del luogo visitato: da Castel del Monte alle sfere sensoriali del gusto e della tradizione enologica del territorio.

Partecipazione all’History & Fun Festival

Si comunica che il giorno 27 Aprile 2017 le classi 3A-3B-3C-3D saranno impegnate  a Matera dalle ore 9.30 alle 17.30,  per partecipare all’History & Fun Festival,  competizione Internazionale sui giochi di ruolo storici, con un percorso a tappe in Lingua inglese, organizzato in collaborazione con l’Ente di Gestione del Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materanol’UNPLI Basilicata. L’iniziativa rientra nel progetto sulla Legalità e Cittadinanza Attiva come Alternanza Scuola Lavoro con regolare certificazione.