Giorno della Memoria 2015

27 gennaioAnche quest’anno il nostro istituto ha tenuto fede all’insegnamento consegnatoci dai superstiti dell’Olocausto, con due iniziative, a cura delle funzioni strumentali per le iniziative culturali extrascolastiche, che si sono svolte nei giorni 21, 26 e 28 gennaio. 

Le classi 5^ A san., 5^C amb. e 5^ D san. il 21 si sono recate presso il cinema Multisala Galleria, dove hanno assistito allo spettacolo tetrale multimediale “Frammenti di una ballata – la Puglia per la Shoah”. Il monologo dell’attore Fabrizio Saccomanno, con l’accompagnamento musicale dal vivo del musicista Redi Hasa e la partecipazione in video di alcuni attori, tra i quali Michele Placido ed Emilio Solfrizzi, ha tenuto avvinto il pubblico che, in un silenzio assoluto carico di patohos, ha rivissuto, nei racconti portati in scena, la tragedia di questa pagina terribile della nostra storia.
Il 26 e 28 tutte le altre classi del nostro istituto, divise nei due giorni, hanno assistito, presso il multisala Showville, alla proiezione del film “Storia di una ladra di libri”: il film racconta una storia di formazione nella Germania dominata dagli “uomini grigi” di Hitler, dove le parole, nei libri che la bambina protagonista raccoglie, sono baluardi contro la barbarie dei tempi, a difesa di valori come la solidarietà e l’amore per il prossimo.