Esame di stato 2017 – Documenti di Maggio

Il Documento del 15 maggio è un documento che diventa, per la Commissione esaminatrice dell’Esame di Stato, orientamento e vincolo nel momento in cui deve definire struttura e testo della terza prova scritta (Art. 5, c. 3) e per definire i criteri per la conduzione del colloquio (Art. 4, c.5 – Art. 5, c. 7).

Assume una funzione nuova rispetto alla tradizionale relazione di presentazione della classe perché permette di selezionare informazioni mirate che offrano gli elementi indispensabili all’intero lavoro della Commissione.

Sede Elena di Savoia Sede Piero Calamandrei

Documento 15 maggio classe 5 A sanitario

Documento 15 maggio classe 5 B sanitario

Documento 15 maggio classe 5 C ambientale

Documento 15 maggio classe 5 D sanitario

Documento 15 maggio classe 5 E sanitario

Documento 15 maggio classe 5 Sia 

Documento 15 maggio classe 5 Tur 

 

Orientamento classi II – scelta degli indirizzi

Lunedi 23 gennaio alle ore 17,00 è convocato l’incontro di Orientamento Alunni/Genitori delle classi seconde per la scelta dei percorsi di studio del triennio.

  • Chimica e biotecnologie ambientali
  • Chimica e biotecnologie sanitarie
  • Chimica e Materiali
  • Agraria, Agroalimentare e Agroindustria: Produzioni e Trasformazioni.

Gli alunni e i genitori incontreranno in Auditorium il Dirigente Scolastico, la Prof.ssa Daniela Paparesta (collaboratrice DS), il Prof. Michele Di Felice (funzione strumentale Orientamento), i professori Gianfranco Fontana e Monica Brigida (referenti dei settori di indirizzo). 

Diritti a Scuola 2016-2

Prende avvio, in questi giorni, “Diritti a Scuola”, progetto finanziato dalla Regione Puglia con i Fondi Sociali Europei e già realizzato, con notevole successo, negli anni scorsi. Le novità di quest’anno prevedono le seguenti azioni: sezione A mirata alle competenze di ITALIANO; sezione B mirata alle competenze di MATEMATICA; sezione B2 mirata alle competenze di LINGUE STRANIERE; sezione tipo C mirata al sostegno psicologico, all’orientamento scolastico e professionale e all’educazione alla cittadinanza attiva e alla legalità; sezione tipo D mirata all’aggiornamento delle conoscenze del personale della scuola e basata sulla realizzazione di laboratori di formazione/informazione sull’innovazione metodologico-didattica e/o amministrativa.

Destinatari del Progetto – sezioni A e B, B2 – sono gli alunni delle classi prime e seconde. Le attività mirate alle competenze in italiano, matematica, lingue straniere, vedranno la presenza in aula di due insegnanti e di percorsi di studio e di consolidamento pomeridiano per gli allievi del biennio.

Inizio delle lezioni 12 settembre 2016

Si comunica che l’anno scolastico 2016/2017 avrà inizio il giorno 12 settembre c.a., in orario provvisorio dalle 8,15 alle 12,15.

La giornata sarà così articolata:

Sede “ELENA DI SAVOIA

Ore 8,15 Ingresso classi TERZE Accoglienza in AUDITORIUM
Ore 8,30 Ingresso classi SECONDE, QUARTE, QUINTE Classi
Ore 8,45 Ingresso classi PRIME Accoglienza in AUDITORIUM

 

Sede “PIERO CALAMANDREI

Ore 8,15 Ingresso classi TERZE Accoglienza in AUDITORIUM
Ore 8,30 Ingresso classi SECONDE, QUARTE, QUINTE Classi
Ore 9,30 Ingresso classi PRIME Accoglienza in AUDITORIUM