Diritti a Scuola 2016-2

Prende avvio, in questi giorni, “Diritti a Scuola”, progetto finanziato dalla Regione Puglia con i Fondi Sociali Europei e già realizzato, con notevole successo, negli anni scorsi. Le novità di quest’anno prevedono le seguenti azioni: sezione A mirata alle competenze di ITALIANO; sezione B mirata alle competenze di MATEMATICA; sezione B2 mirata alle competenze di LINGUE STRANIERE; sezione tipo C mirata al sostegno psicologico, all’orientamento scolastico e professionale e all’educazione alla cittadinanza attiva e alla legalità; sezione tipo D mirata all’aggiornamento delle conoscenze del personale della scuola e basata sulla realizzazione di laboratori di formazione/informazione sull’innovazione metodologico-didattica e/o amministrativa.

Destinatari del Progetto – sezioni A e B, B2 – sono gli alunni delle classi prime e seconde. Le attività mirate alle competenze in italiano, matematica, lingue straniere, vedranno la presenza in aula di due insegnanti e di percorsi di studio e di consolidamento pomeridiano per gli allievi del biennio.